Iscriviti whatsapp FRASILANDIA

FRASILANDIA

Abbiamo perso troppo tempo ad occupare il tempo.

Gazzelle

Siamo soltanto persone sole, perdute fra la gente.

Gazzelle

Ma ti prego non dirmi ti amo. Che poi ricominciamo.

Gazzelle

Tu sapevi un po’ di punk, di fissa coi Nirvana, di metropolitana a mezzanotte e mezzo. Un’occhiata dentro casa. Un bacio senza pausa, sapeva di Long Island.

Gazzelle

E sarai te, l’unica cosa al mondo da non perdere.

Gazzelle

Le stelle che cadono, i sogni che scadono.

Gazzelle

Come quando non ti incazzi, e rimane tutto li ma vorresti vomitarlo, come il drink di giovedì.

Gazzelle

Lei che fugge lontano pure stavolta. E io pure stavolta che la perdo.

Gazzelle

E non è colpa mia se tutta questa luce, luce, luce non ti illumina più dentro casa mia. E non è colpa tua se tutti questi destri, destri, destri al muro non ci fanno ritornare lì, a quei momenti lì.

Gazzelle

E non è detto sta frase sia giusta, che se ti perdo pur te sei un po’ persa, che non sto bene ma nemmeno di merda, che se ti sposti io casco per terra.

Gazzelle

Sta vita sembra un burrone, ma non guardare giù.

Gazzelle

Invece te ne vai lontano. Poi ti giri piano piano. Sì con lo sguardo ma di un altro.

Gazzelle

E che se fuori piove, io dentro nevico.

Gazzelle

All’improvviso sei volata via lasciando indietro una nuvoletta. Almeno meritavo una bugia, chessò almeno l’ultima sigaretta.

Gazzelle

Abbiamo smesso di nuotare ancora prima di iniziare.

Gazzelle

Che bello è quanto ti giri e mi fai vedere bene che vestito hai.

Gazzelle

Mi sento solo come una goccia fuori la finestra.

Gazzelle

Passeranno gli anni prima che tu ammetta che di me volevi solo te.

Gazzelle

Quante cose che pensi quando non parli, però che noia decifrarti.

Gazzelle

Come quando arrivi tardi e non c’è più nulla ormai più nessuno ad aspettarti e nessuno a dirti: “Vai”.

Gazzelle

Nuda come questa canzone che sa strapparti una gioia o almeno una lacrima.

Gazzelle