Iscriviti whatsapp FRASILANDIA

FRASILANDIA

Ma vi siete mai chiesti cos’è il caffè?
Il caffè è una scusa.
Una scusa per dire ad un amico che gli vuoi bene.

Luciano De Crescenzo

D’altronde la fantasia, al pari dei muscoli, se non viene esercitata si atrofizza.

Luciano De Crescenzo

Da sempre sono convinto che esista una sottile differenza tra l’amare e il voler bene: l’amore, infatti, sebbene sia un sentimento forte, molto spesso tende a consumarsi e di conseguenza a finire. Il voler bene, invece, cresce sempre.

Luciano De Crescenzo

Il passato non sta mai fermo un attimo: è mobile come una bandiera in una giornata di vento.

Luciano De Crescenzo

Molti studiano come allungare la vita, quando invece bisognerebbe allargarla.

Luciano De Crescenzo

Insomma, ci sono momenti della vita in cui la nostra individualità e le nostre esigenze personali hanno il sopravvento sulle necessità di chi amiamo.

Luciano De Crescenzo

A ben vedere, l’esperienza di vita è una somma più lunga di avvenimenti.

Luciano De Crescenzo

La parola esagerazione non esiste nel vocabolario dell’amore.

Luciano De Crescenzo

La gioventù, la maturità e la vecchiaia sono tre periodi della vita che potremmo ribattezzare “rivoluzione, riflessione e televisione”. Si comincia col voler cambiare il mondo e si finisce col cambiare i canali.

Luciano De Crescenzo

La Libertà per i cinici, intesa come Bene Supremo dell’Anima, è raggiungibile solo attraverso l’autosufficienza.

Luciano De Crescenzo

Correvo per il motivo più vecchio del mondo: per amore.

Luciano De Crescenzo

La solitudine è un accrescitivo, è una lente d’ingrandimento: se stai male e sei solo, stai malissimo, se stai bene e sei solo, stai benissimo.

Luciano De Crescenzo

Io credo che una vita piena offra già così tante occasioni, o obblighi, di incontro che più che moltiplicare le amicizie andrebbero diminuite. O almeno calmierate.

Luciano De Crescenzo

Napoli è una mazza, come quelle che si usano per suonare i gong. La mazza è sempre la stessa, ma il suono che ne esce è diverso perché sono diversi i piatti che rimbombano.» «E noi saremmo i piatti?» chiedo io. «In altre parole, non suoniamo ma siamo suonati.

Luciano De Crescenzo

Gli uomini, per vivere, hanno bisogno di certezze, e quando queste non ci sono, c’è sempre qualcuno che se le inventa per il bene comune.

Luciano De Crescenzo

L’amore è un’urgenza che solletica le nostre vite fino a trasformarsi in una necessità.

Luciano De Crescenzo

Io non sono te e tu non sei me. Però, tutti e due siamo noi.

Luciano De Crescenzo

L’amore è quel sentimento che più di tutti ci aiuta a capire il significato del tempo, e non perché duri per sempre – forse solo l’amore per un figlio si può considerare “eterno” – ma semplicemente perché ci consente di avere una diversa percezione della durata della nostra vita.

Luciano De Crescenzo

Ho sempre pensato che i milanesi fossero delle persone attente, scrupolose, del tutto diverse da noi napoletani. E invece no: sono anche loro degli inzallanuti.

Luciano De Crescenzo

Al niente preferisco l’Inferno, se non altro per la conversazione.

Luciano De Crescenzo

Come ho scritto tempo fa, da sempre gli uomini studiano come allungare la vita, mentre bisognerebbe allargarla. In fondo, il tempo non è altro che un’emozione, e l’amore ci aiuta a rendere i suoi attimi più larghi.

Luciano De Crescenzo

Siamo angeli con un’ala sola, solo restando abbracciati possiamo volare.

Luciano De Crescenzo

Diciamo che oggi il settanta per cento dell’umanità muore ancora di fame, e che il trenta per cento fa la dieta.

Luciano De Crescenzo

Come tutti i single, do molta importanza all’amicizia, seguo tutti gli amici con devozione.

Luciano De Crescenzo

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli.

Luciano De Crescenzo

La via di mezzo tra l’amore e la libertà, si chiama amicizia. Perché l’amicizia ti dà l’affetto e non ti toglie la libertà.

Luciano De Crescenzo

Il borghese è in parole povere il benpensante, quello che è contento del sistema e pensa solo a difendersi quei quattro soldi che si è messo da parte.

Luciano De Crescenzo

Nel frattempo rendiamoci conto che amare il prossimo è già un buon affare, qui sulla Terra.

Luciano De Crescenzo

In ogni storia d’amore c’è sempre uno che si annoia e uno che soffre. Il fatto è che ci s’innamora contemporaneamente e ci si disinnamora in tempi diversi.

Luciano De Crescenzo

Se vivi il tempo in lunghezza, in modo monotono, dopo 60 anni avrai 60 anni. Se invece lo vivi in larghezza, con alti e bassi, innamorandoti e facendo pure qualche sciocchezza, magari dopo 60 anni avrai solo 30 anni.

Luciano De Crescenzo

Se viene fatto con amore il caffè può diventare buonissimo. Veda: quello il caffè da dentro alla caffettiera lo sente se c’è simpatia tra chi lo sta facendo e chi se lo deve bere.

Luciano De Crescenzo

La maggior parte degli italiani, infatti, la sera, dopo cena, tra un buon libro e una carota televisiva, sceglie sempre, inevitabilmente, la carota, anche quando questa non è di prima qualità.

Luciano De Crescenzo

Masaniello, tra tutti i personaggi storici, comici, politici e artistici nati a Napoli, è quello che maggiormente incarnò lo spirito napoletano. E questo perché espresse le contraddizioni, l’istinto di amore, l’incapacità di esercitare il potere, la generosità e l’ignoranza del suo popolo. Masaniello è amore e disordine.

Luciano De Crescenzo

Ma tre caffè al giorno costano quello che costano. Forse ce li dovrebbe passare la mutua.

Luciano De Crescenzo

Gli uomini sono angeli con un’ala sola. Possono volare solo abbracciati.

Luciano De Crescenzo

Chi lo sa come è Napoli veramente. Comunque io certe volte penso che anche se Napoli, quella che dico io, non esiste come città, esiste sicuramente come concetto, come aggettivo. E allora penso che Napoli è la città più Napoli che conosco e che dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli.

Luciano De Crescenzo

A volte penso addirittura che Napoli possa essere ancora l’ultima speranza che resta alla razza umana.

Luciano De Crescenzo

Il momento più pericoloso di un viaggio in aereo è quando si prende il taxi.

Luciano De Crescenzo

Lei deve sapere, carissimo ingegnere, che il caffè non è propriamente un liquido, ma è come dire una cosa di mezzo tra un liquido ed un aeriforme, insomma una cosa che non appena entra a contatto con il palato sublima, ed invece di scendere sale, sale, vi entra nel cervello e là resta quasi a tenervi compagnia, e così succede che uno per ore ed ore lavora e pensa: ma che bellu’ cafè ca me so pigliato stamattina.

Luciano De Crescenzo

Cinquanta anni fa esisteva ‘a bella cosa. C’era sempre una zia che, se eravamo buoni, ci diceva: “mo a zia ti dà a bella cosa” e ci dava una caramella o un biscotto.

Luciano De Crescenzo