Iscriviti whatsapp FRASILANDIA

FRASILANDIA

Dal tuo petto nudo aperto con le sue cupole gemelle verso il mare, verso il vento dell’isola e come io nel tuo sonno navigavo libero.

Dal tuo petto nudo aperto con le sue cupole gemelle verso il mare, verso il vento dell’isola e come io nel tuo sonno navigavo libero.

Nuda come questa canzone che sa strapparti una gioia o almeno una lacrima.
Gazzelle
Amore che torni, se ritorni nei giorni non cercare da me quello che non ricordi. Amore che torni se davvero ritorni.
Negramaro