Iscriviti whatsapp FRASILANDIA

FRASILANDIA

Quando gli altri ti capiscono nel modo sbagliato,
non perdere il tempo a giustificarti.
Volta pagina e goditi la vita, perché chi ti conosce bene
non ti fraintende mai.

Alda Merini

A volte si va via per riflettere.
A volte si va via perché si è riflettuto.

Alda Merini

L’amore della povera gente brilla più di una qualsiasi filosofia.

Alda Merini

Non occorre essere colti, occorre essere umani.

Alda Merini

Mi piace chi sceglie con cura le parole da non dire.

Alda Merini

La cattiveria è degli sciocchi, di quelli che non hanno ancora capito che non vivremo in eterno.

Alda Merini

Sarà sempre così.
La gente ti parlerà della sua unghia spezzata,
anche quando sarai a terra con tutte le ossa rotte.

Alda Merini

Non mi manca quello che mostravi di essere, mi manca quello che pensavo tu fossi.

Alda Merini

Non cerco qualcuno che mi curi.
Voglio qualcuno che non mi ferisca più.

Alda Merini

La cattiveria è degli sciocchi, di quelli che non hanno ancora capito che non vivremo in eterno.

Alda Merini

Il dolore non è altro che la sorpresa di non conoscerci.

Alda Merini

Ci sono adolescenze che si innescano a novanta anni.

Alda Merini

La sensibilità non è donna, la sensibilità è umana. Quando la trovi in un uomo diventa poesia.

Alda Merini

I quadri sono come le donne: non vogliono essere capiti.

Alda Merini

Non ho paura della morte, ma ho paura dell’amore.

Alda Merini

Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.

Alda Merini

Non mettetemi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa più accorgersi di un tramonto. Chiudo gli occhi. Mi scosto di un passo. Sono altro, sono altrove.

Alda Merini

Dio mio, spiegami amore come si fa ad amare la carne senza baciarne l’anima.

Alda Merini

Nessuno mi pettina bene come il vento.

Alda Merini

Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara.

Alda Merini

Accarezzami, amore ma come il sole che tocca la dolce fronte della luna. Non venirmi a molestare anche tu con quelle sciocche ricerche sulle tracce del divino. Dio arriverà all’alba se io sarò tra le tue braccia.

Alda Merini

Quando gli altri ti capiscono nel modo sbagliato, non perdere il tempo a giustificarti. Volta pagina e goditi la vita, perchè chi ti conosce bene non ti fraintende mai.

Alda Merini

Il poeta non dorme mai ma in compenso muore spesso.

Alda Merini

Io sono con te in ogni maledetto istante che ci vuole dividere e non ci riesce.

Alda Merini

I poeti lavorano di notte quando il tempo non urge su di loro, quando tace il rumore della folla e termina il linciaggio delle ore. I poeti lavorano nel buio come falchi notturni od usignoli dal dolcissimo canto e temono di offendere Iddio. Ma i poeti, nel loro silenzio fanno ben più rumore di una dorata cupola di stelle.

Alda Merini

E bastava la letizia di un fiore a riportarci alla ragione.

Alda Merini

Ogni alba ha i suoi dubbi.

Alda Merini

Ci sono momenti di solitudine che cadono all’improvviso come una maledizione, nel bel mezzo di una giornata. Sono i momenti in cui l’anima non vibra più.

Alda Merini

Amarti è stato come conficcare una stella nel vetro di una finestra.

Alda Merini

I tuoi acini d’oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l’amore con quelli che non ho mai conosciuto.

Alda Merini

Chi decide cosa è normale? La normalità è un’invenzione di chi è privo di fantasia.

Alda Merini

O New York notturna del nostro amore così decapitata, ogni tua luce è stata il vagito della nostra poesia.

Alda Merini

La calunnia è un vocabolo sdentato che, quando arriva a destinazione, mette mandibole di ferro.

Alda Merini

L’innamorato fa sbocciare tutte le rose del mondo, ma gli altri le calpestano per un impulso improvviso di bruciante gelosia.

Alda Merini

Comunemente si pensa che si possa scegliere la vita e il genere di vita che più ci compete, ma è difficile per tutti sottrarsi all’impero della nascita, e a quello più urgente del dolore.

Alda Merini

Sono nata il ventuno a primavera, ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle, potesse scatenar tempesta.

Alda Merini

L’amore è un mistero. Perché mai ci innamoriamo? È un grande furore che ci placa di tutti i nostri tormenti, è una grande pena che ci guarisce da tutte le guerre.

Alda Merini

Anche se la finestra è la stessa, non tutti quelli che vi si affacciano vedono le stesse cose: la veduta dipende dallo sguardo.

Alda Merini

A Natale non si fanno cattivi pensieri ma chi è solo lo vorrebbe saltare questo giorno. A tutti loro auguro di vivere un Natale in compagnia.

Alda Merini