Iscriviti whatsapp FRASILANDIA

FRASILANDIA

La mia ruota in ogni raggio, è temprata dal coraggio, e sul cerchio in piedi splende, la fortuna senza bende.

Gabriele D’Annunzio

Non so che darei per averti qui tra le mie braccia… Fuori il sole abbaglia; si sente il rumore del mare; in un vaso i gigli mandano un profumo acutissimo spirando; le cortine dei balconi ondeggiano come vele in un naviglio. Io ti chiamo, ti chiamo, ti chiamo.

Gabriele D’Annunzio

Fare sport è una fatica senza fatica.

Gabriele D’Annunzio

Tutto fu ambito e tutto fu tentato. Quel che non fu fatto io lo sognai; e tanto era l’ardore che il sogno eguagliò l’atto.

Gabriele D’Annunzio

O falce di luna calante che brilli su l’acque deserte, o falce d’argento, qual mèsse di sogni ondeggia al tuo mite chiarore qua giù!

Gabriele D’Annunzio

Finora non avevo ancora veramente vissuto! È nell’aria che si sente la gloria di essere un uomo e di conquistare gli elementi. C’é una squisita fluidità dei movimenti e la gioia di planare nello spazio.

Gabriele D’Annunzio

Ama il tuo sogno se pur ti tormenta.

Gabriele D’Annunzio

Memento audere semper – Ricordati di osare sempre.

Gabriele D’Annunzio

Carnevale vecchio e pazzo s’è venduto il materasso per comprare pane e vino tarallucci e cotechino. E mangiando a crepapelle la montagna di frittelle gli è cresciuto un gran pancione che somiglia a un pallone.

Gabriele D’Annunzio

Vi amo. Vi amo. E di questo amore e in questo amore sono folle e smarrito.

Gabriele D’Annunzio

Ti amo. Non ho nessun pensiero che non sia tuo; non ho nel sangue nessun desiderio che non sia per te. Lo sai. Non vedo nella mia vita altra compagna, non vedo altra gioia. Rimani. Riposati. Non temere di nulla. Dormi stanotte sul mio cuore

Gabriele D’Annunzio

Saremo felici o saremo tristi, che importa? Saremo l’uno accanto all’altra. E questo deve essere, questo è l’essenziale.

Gabriele D’Annunzio

Nascente luna, in cielo esigua come il sopracciglio della giovinetta.

Gabriele D’Annunzio

Ricordati di osare sempre. Anche con i venti contrari.

Gabriele D’Annunzio

Bisogna fare della propria vita come si fa un’opera d’arte. Bisogna che la vita di un uomo d’intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui.

Gabriele D’Annunzio

La nostra vita è un’opera magica, che sfugge al riflesso della ragione e tanto più è ricca quanto più se ne allontana, attuata per occulto e spesso contro l’ordine delle leggi apparenti.

Gabriele D’Annunzio

La passione in tutto. Desidero le più lievi cose perdutamente, come le più grandi. Non ho mai tregua.

Gabriele D’Annunzio

Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane.

Gabriele D’Annunzio

Prema co ’l pié gagliardo un giovinetto, entro il tino di quercia, le capaci sacca ricolme d’uva succulenta; ed all’urto gli scorra il mosto in rivi.

Gabriele D’Annunzio

Colui il quale molto ha sofferto è men sapiente di colui il quale molto ha gioito.

Gabriele D’Annunzio

Riaccendere un amore è come riaccendere una sigaretta. Il tabacco s’invelenisce; l’amore, anche.

Gabriele D’Annunzio

Sogno di tutti gli uomini intellettuali: essere costantemente infedele ad una donna costantemente fedele.

Gabriele D’Annunzio

Su la docile sabbia il vento scrive con le penne dell’ala.

Gabriele D’Annunzio

Scrivere è per me il bisogno di rivelarmi, il bisogno di risonare, non dissimile dal bisogno di respirare, di palpitare, di camminare incontro all’ignoto nelle vie della terra.

Gabriele D’Annunzio

Canta la gioia! Lungi da l’anima nostra il dolore, veste cinerea. È un misero schiavo colui che del dolore fa la sua veste.

Gabriele D’Annunzio

Amo i gatti come amo tutti gli animali. Ne ho sempre avuti in casa. Non ricordo d’essere mai stato senza almeno un gatto.

Gabriele D’Annunzio

E par che nell’immenso arido viso della pioggia s’immilli il tuo sorriso.

Gabriele D’Annunzio

Finché dura l’amore, l’asse del mondo è stabilito in un solo essere e la vita è chiusa in un cerchio angusto.

Gabriele D’Annunzio

Un’oscura tristezza è in fondo a tutte le felicità umane, come alla foce di tutti i fiumi è l’acqua amara.

Gabriele D’Annunzio

Meteore lucide rigavano l’aria immobile, con la discesa lievissima e tacita d’una goccia d’acqua su una lastra di diamante.

Gabriele D’Annunzio

E piove su le tue ciglia, Ermione. Piove su le tue ciglia nere sì che par tu pianga ma di piacere.

Gabriele D’Annunzio

Credi nella linea visibile e nella parola proferita. Non cercare oltre il mondo delle apparenze creato dai tuoi sensi meravigliosi. Adora l’illusione.

Gabriele D’Annunzio

Difendete la bellezza! È questo il vostro unico officio.

Gabriele D’Annunzio

Il falso e il vero son le foglie alterne d’un ramoscello: il savio non discerne l’una dall’altra, l’un dall’altro lato.

Gabriele D’Annunzio

Ciascuna anima umana contiene in sé una data quantità di forza sensitiva da spendere in un amore.

Gabriele D’Annunzio

Saremo felici o saremo tristi, che importa? Saremo l’uno accanto all’altra.

Gabriele D’Annunzio